News

12 Strategie di marketing low cost che devi utilizzare

devi - web agency Firenze

12 Strategie di marketing low cost che devi utilizzare

Scopri 12 strategie di marketing low cost che potrebbero cambiare le entrate per il tuo business!

Hai in mente di intraprendere una nuova attività ma non hai abbastanza budget per iniziare in maniera soddisfacente?

Niente panico, stai per scoprire le strategie di marketing low cost, utilizzabili da qualsiasi imprenditore con un budget limitato o per quelli che vogliono più esposizione in tempi rapidi.

Ebbene sono state sviluppate delle nuove tecniche che sicuramente aiuteranno i tuoi sforzi a trovare nuovi lead, ossia conoscenza di persone, potenziali clienti, che hanno già manifestato interesse per il tuo prodotto; strategie di marketing low cost che possono generare vendite con un incredibile tasso di ritorno e senza impegnare molti quattrini.

Queste strategie ti permetteranno non solo di raggiungere gli obiettivi, ma di migliorarli ed implementarli con la giusta efficacia.

Di seguito ti daremo i giusti consigli e gli spunti che puoi adattare per far partire e incrementare il tuo marketing, cominciamo.

1) Fai di tutto perché parlino bene di te

Puoi contare su tutti i tuoi clienti che ritieni fidelizzati e che apprezzano i tuoi prodotti o il tuo servizio per cominciare a spargere la voce su di te proprio perché ti ritengono un soggetto valido e affidabile.

I clienti abituali, proprio perché ritornano sempre, sono sicuramente persone soddisfatte e felici e  non hanno problemi a dire agli altri come si sentano soddisfatti ad essere tuoi clienti e con la sicurezza della bontà  del prodotto o del servizio che fornisci.

Però bisogna che siano esplicitamente incoraggiati a farlo, a parlare del tuo marketing con altre persone.

Incoraggiare i tuoi clienti al passaparola renderà di certo il risultato desiderato.

2) Adotta un metodo proattivo

Sono finiti i tempi in cui si aspettavano i clienti nel negozio per gli acquisti.

Oggi bisogna trovarli, scovando i posti che frequentano fisicamente oppure virtualmente.

Un approccio proattivo ti aiuterà a conoscere in anticipo le tendenze del mercato affinché la tua azienda possa pianificare sia lo sviluppo del prodotto sia ogni attività correlata.

Ecco come si può rispondere in modo proattivo alle nuove tendenze.

I tempi che viviamo impongono che le aziende reagiscano in modo rapido ed efficiente ai cambiamenti del mercato.

Un comportamento proattivo permette al personale o ai manager di un’organizzazione a tutti i livelli aziendali e ai pianificatori di produzione, di conoscere in anticipo come pianificare, appunto, al meglio sia le attività di produzione sia le strategie commerciali, come le campagne pubblicitarie, volte a guadagnare la fiducia dei clienti prima ancora di vendere loro dei prodotti che altrimenti potrebbero passare inosservati se non fossero pianificate in anticipo proprio le strategie commerciali.

3) Inventa un logo e uno slogan

Dotarsi di un logo e uno slogan che ti identifichi è un ottimo modo per promuovere il tuo marchio, ma può essere pure efficace scegliere un colore rappresentativo che ti identifichi e che usi sempre.

Usa il marchio in ogni documento che rilasci, così che si possa associare immediatamente all’immagine della tua azienda.

4) Crea una brochure aziendale

È importante lasciare la tua brochure agli incontri con i potenziali clienti non solo per promuoverti, ma anche per facilitarne il modo di contattarti quando lo desiderano.

È importante lasciare informazioni ai clienti dopo l’incontro.

Se hanno qualcosa nelle loro mani, sarete ricordati a lungo.

5) Nel tuo sito inserisci un blog

Mettere un blog sul tuo sito non solo ti aiuta a portare visitatori e lettori, ma aumenta anche le possibilità che le persone siano interessate a ciò che è ed esprime il tuo business.

Condividere con gli altri qualcosa di valore aiuterà ad aumentare la stima e la fiducia reciproca e comporterà un coinvolgimento che può significare un aumento delle vendite.

6) Interagisci con i blog dello stesso ramo di business

Leggere e interagire su forum, blog di altre persone e aziende che vendono un prodotto o forniscono un servizio simile al tuo può sembrare fuori luogo se non una sciocchezza ma aiuta molto!

Ti permette di intercettare nuovi potenziali clienti.

Non solo aumenteranno le loro conoscenze nel campo di cui scrivi, ma saranno anche curiosi verso il tuo business e perché considerano validi i contenuti che hai espresso e che sono condivisibili oltre che competenti.

Un altro luogo digitale a cui partecipare è il mondo dei social:

assicurati di postare sempre dalle pagine aziendali piuttosto che da quelle personali in modo che la gente che legge conosca il tuo marchio e i prodotti che offri.

7) Crea una pagina Facebook per il tuo business

Facebook è il sito social più popolare.

È usato da aziende di tutte le dimensioni per promuoversi, e la pubblicità su questo sito sta aumentando di popolarità da anni, è uno strumento alla portata di tutti ed è diventato necessario perché ogni azienda aumenti la sua presenza online, per questo l’abbiamo inserita come una delle strategie di marketing low cost.

Quando pubblichi sui social media ricorda che gli annunci sponsorizzati che appaiono ti aiuteranno a portare più attenzione ed esposizione per il tuo business.

In tema di sponsorizzazioni, sviluppare partnership con altre aziende che sono nello stesso ramo o industria come la tua, può ridurre i costi della pubblicità.

8) Inserisci offerte nelle tue fatture

Per assicurarti l’attenzione dei tuoi clienti più fedeli prova a includere nelle fatture, oltre al marchio, delle promozioni legate esclusivamente alle loro esigenze, li farai sentire importanti e piacevolmente considerati.

9) Manda newsletter periodiche

Una delle migliori strategie di marketing low cost, consiste nel rimanere in contatto con i tuoi utenti ed è attraverso le newsletter il modo più semplice ed efficace.

L’invio occasionale di email informative non solo li farà sentire apprezzati, ma può anche aumentare il coinvolgimento degli utenti fornendo informazioni preziose su nuovi prodotti o servizi che sono in arrivo, come nuove offerte, nuovi prodotti ecc.

10) Distribuisci i tuoi biglietti da visita

Ricorda di portare sempre con te dei biglietti da visita e lasciarli alle persone ogni volta che se ne presenta l’occasione.

I biglietti da visita permettono agli altri di riconoscere la tua professione e il tuo business oltre a conferirti autorità nel tuo campo lavorativo.

Sono anche un modo eccellente per i clienti o i futuri contatti di raggiungerti quando possono volere più informazioni su quali servizi offre la tua azienda.

11) Studia la concorrenza

Non puoi competere con successo contro altre aziende se non sei consapevole dei loro punti di forza e di debolezza.

Prima di iniziare a lavorare sulla tua strategia di marketing, che da sola non è sufficiente per avere subito successo, studia sempre la concorrenza, questa conoscenza ti aiuterà e ti avvantaggerà.

Quindi, potrai vedere qual è il loro approccio attraverso il loro sito web e i social media, conoscerai il modo in cui comunicano con i consumatori o si promuovono.

12) Pubblicizzati sul tuo autoveicolo

Se possiedi un business, approfitta di ogni veicolo.

Metti letteralmente la pubblicità della tua azienda sulla tua automobile, personalizzala con il tuo logo e i tuoi colori.