News

L’importanza di avere un e-commerce ben posizionato

home - web agency Firenze

L’importanza di avere un e-commerce ben posizionato per superare i competitors sui motori di ricerca

Realizzare un sito e-commerce per la propria azienda è diventato oggi un utile esercizio indispensabile per poter fare conoscere i propri prodotti o i propri servizi ad un sempre più grande numero di persone e per mostrare la propria “vetrina” senza soluzione di continuità, essendo il web un “negozio” sempre aperto e sempre in grado di espandere la clientela.

L’utilità dell’e-commerce perché sia effettivamente tale, deve però essere supportata dall’efficacia di strategie digitali, che devono essere ben pianificate a scalare posizioni sulla concorrenza in occasioni di ricerche da parte degli utenti sui vari motori di ricerca.

Perché un sito e-commerce

Oggigiorno creare un sito e-commerce produce molti vantaggi dal punto di vista commerciale, principalmente in termini economici; infatti si hanno costi ridotti con l’annullamento dei costi di gestione indispensabili per un punto vendita fisico; clientela che può acquistare i prodotti in qualsiasi momento con migliori possibilità di vendita e incremento dei guadagni; esporre il proprio prodotto ad una platea molto vasta rispetto al confine territoriale ove è impiantata l’attività.

Inoltre, poiché le tipologie di e-commerce B2B e B2C sono in costante evoluzione e provocano un certo divario tra l’offerta e la domanda, che tende sempre più alla soddisfazione immediata, un sito e-commerce è proprio l’ideale per assorbire richieste, anche le più articolate, da soddisfare in brevissimo tempo.

Il consumatore può sperimentare un messaggio di vendita personalizzato e su misura attraverso l’uso di parole chiave che inseriscono in un motore di ricerca.

Tramite le parole chiavi utilizzate  dagli utenti durante una fase di ricerca, è possibile reindirizzare le persone al prodotto o servizio desiderato che possiamo mostrarli all'interno del nostro e-commerce.

Uno studio ha scoperto che Google classifica i siti web in base a quanto bene si comportano in nove aree diverse. Queste includono:

1) Sito mobile friendly

In una recente indagine si legge che oltre il 53% del mercato dell’e-commerce B2B e C è mobile responsive.

È quindi probabile che il 90% dei clienti che hanno avuto un’esperienza mobile eccezionale con un e-commerce probabilmente acquisteranno di nuovo dallo stesso sito.

Per ottimizzare ogni esperienza mobile, si devono tenere in conto l’ottimizzazione del sito web per un miglior posizionamento nella SERP (pagine dei risultati dei motori di ricerca) di Google e assicurarsi che i clienti abbiano un ambiente di navigazione ottimale.

Un’azienda non può permettersi di non fornire ai propri acquirenti questo tipo di supporto perché altrimenti si vedranno risultati negativi anche in termini di vendite.

È stato stimato che lo shopping mobile aumenterà del 200% nei prossimi tre anni.

Per stare al passo con questa domanda, ci si deve assicurare che l'e-commerce abbia tempi di caricamento della propria pagina che siano rapidi e i contenuti visibili anche su smartphone e tablet.

2) Realizzare un video del sito e-commerce

Le aziende di tipologia B2B e B2C sanno oramai che un’eccellente forma di web marketing è quello di predisporre un video per pubblicizzare i propri prodotti.

La strategia mira oltre che all’aumento delle vendite anche al miglioramento della posizione nei motori di ricerca e dunque con il coinvolgimento di un sempre più elevato numero di utenti e visitatori.

I video promozionali sono risultati un ottimo modo per mostrare ai clienti cosa otterranno dopo l’acquisto.

Secondo una recente ricerca, il 68% degli utenti effettua un acquisto online dopo aver visto i video promozionali.

3) Importanza delle recensioni dei prodotti

Aggiungere le recensioni dei prodotti al sito di e-commerce è un’efficace strategia di mercato B2B e B2C che facilita i tassi di conversione del 270%, aumentando i pool di clienti del 73%.

La formulazione di recensioni dei prodotti sul sito web è uno dei modi migliori per aumentare i tassi di conversione sui siti di e-commerce.

Uno studio ha dimostrato che l’aggiunta di recensioni dei prodotti aumenta la soddisfazione del cliente che si traduce in un maggiore rapporto di conversione del 270% del sito sia per i negozi B2B che B2C con aumento dei clienti oltre il 70% .

In un sito e-commerce, le valutazioni e le recensioni dei clienti sono una parte essenziale del processo.

Aiutano a costruire fiducia nel marchio, è stato dimostrato da studi, che questa prova a livello sociale ha un impatto significativo sui tassi di conversione dei siti web.

4) Realizzare un’app mobile

Creare un’app per un e-commerce è un altro dei migliori modi per superare i concorrenti e aumentare le vendite.

Semplificare l’esperienza degli acquirenti il più possibile permetterà più conversioni, che si tradurranno in maggiori profitti.

Nel panorama dell’e-commerce B2B e B2C insieme con un’applicazione mobile è utile abbinare anche un servizio di notifiche push che può risultare una componente ideale per il business aziendale, specialmente se si usa questo strumento in modo strategico tale da consegnare notifiche su sconti o nuove uscite di prodotti direttamente nelle mani dei clienti dai loro rivenditori preferiti.

5) Funzioni e-commerce intuitive

Migliorare l’esperienza del cliente è una strategia chiave per il business online.

Ci sono alcune caratteristiche del sito web che possono migliorare le vendite e le entrate dell’ azienda che dispone di un sito e-commerce, in grado di aumentarle in modo efficace con migliori tassi di soddisfazione del cliente.

Una delle caratteristiche più popolari sui siti e-commerce è il salvataggio degli articoli nel  carrello della spesa, che può essere rivisitato anche a distanza di tempo e facilmente riprendere da dove si è interrotto in precedenza.

L’uso del carrello e l’aggiunta di più prodotti aumenta anche i valori medi degli ordini e semplifica gli acquisti.

6) Prodotti di nicchia

I mercati stanno diventando sempre più competitivi.

Di conseguenza, è importante che le aziende adottino strategie che le aiutino a stare davanti alla concorrenza.

La cosa principale che si può fare è quella di assicurarti che i prodotti siano etichettati come “Esclusivi” e “Privati”.

In questo modo la clientela è maggiormente attirata da questi articoli di nicchia appositamente fatti solo per il sito, che lascia spazio all’esclusività e quindi alla domanda elevata per acquisire qualcosa di unico e a prezzi competitivi.

7) Aggiornare il sito web

Tenersi al passo con le ultime tendenze dei prodotti è un must per qualsiasi azienda che vuole rimanere competitiva.

Ci sono molti modi per farlo, compreso l’aggiornamento delle inserzioni e l’aggiunta di nuovi articoli in modo che i clienti abbiano sempre qualcosa di fresco a portata di mano quando guardano il  sito web.

8) Premi ai più fedeli

La conversione è importante, ma lo sono anche i tuoi clienti esistenti.  

Adottare misure premiali basate sulla loro fedeltà al sito è importante e anche loro sono importanti e li fa desistere a cercare altri siti e-commerce per prodotti simili. Pertanto benvenuti a gadget e sconti per la soddisfazione dei clienti.

9) Prezzi competitivi

Cosa cerchi in un’esperienza d’acquisto?

“Che tipo di utente non può ottenerla dai tuoi concorrenti?”

Con prezzi competitivi e sconti per chi acquista per la prima volta, un sito web può ottenere l’attenzione iniziale di cui ha bisogno per far partire il suo business.

Quindi se la concorrenza offre prezzi migliori per i prodotti è importante adeguarsi per non perdere tutta la clientela.

Per evitare il rischio di essere etichettato come “imitatore” o di subire un contraccolpo, assicurati di fare la tua ricerca di mercato prima di etichettare un prodotto con un certo prezzo.

Più rilevante è il tuo sito, più alto sarà il suo ranking, se hai problemi con le vendite, allora inizia a seguire questi consigli, oppure puoi rivolgerti all’Agenzia Digital Jump che risolve ogni problema e ti assicura una strategia di successo.

Lascia un commento Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.